SHADOWHUNTERS CITTÀ DI VETRO

shadowhunters_citta_di_vetro_cassandra_clare

TRAMA:

Clary era convinta di essere una ragazza come mille altre, e invece non solo è una shadowhunter, una Cacciatrice di demoni, ma ha l’eccezionale potere di creare rune magiche. Per salvare sua madre, ridotta in fin di vita dalla magia nera di suo padre Valentine, Clary si trova costretta ad attraversare il portale magico che la porterà nella Città di Vetro, luogo di origine ancestrale degli Shadowhunters, in cui entrare senza permesso è proibito. Come se non bastasse, scopre che Jace, suo fratello, non la vuole laggiù e Simon, il suo migliore amico èw stato arrestato dal Conclave, che non si fida di un vampiro capace di sopportare la luce del sole. Con Valentine che chiama a raccolta tutti i suoi poteri per distruggerli, l’unica possibilità degli Shadowhunters è stringere un patto con i nemici di sempre : i figli della Notte, i Nascosti e il popolo fatato .E mentre Jace si rende conto poco a poco di quanto sia disposto a rischiare per Clary, lei deve imparare a controllare al più presto i suoi nuovi poteri. L’amore è un peccato mortale… forse, e i sehreti del passato rischiano di essere fatali.

RECENSIONE :

Shadowhunters città di vetro,  è il più grande di tutti i libri e ha 566 pagine. La novità importante è che Simon è diventato un vampiro capace di sopportare la luce del sole : è diventato un Diurno! Alla fine di città di cenere Clary incontra una donna Madeleine, vecchia amica di sua madre, che le svela che sa come far rinvenire Jocelyn, e l’unica persona che poteva aiutarli era Ragnor Fell ad Idris. Jace non vuole che Clary arrivi ad Idris perché teme che il Conclave volesse parlare con lei e approfondire come si erano salvati dalla nave di Valentine.  Per questo motivo organizza la partenza in ainticipo all’insaputa di Clary e però essendo stati attaccati all’improvviso Madeleine muore e Simon finisce per sbaglio ad Idris.  Clary, informata su un orario sbagliato, quando non troba nessuno si sente tradita dal fratello ma non si arrende e attraverso un portale creato da lei, insieme a Luke, si trasporta ad Idris. Da qui inizia il lungo cammino verso la città di Vetro e si rifugia con Luke dalla sorella di quest’ultimo : Amatis. Luke la lascia sola con Amatis e Clary decide di scappare alla ricerca del fratello. Lo trova ma con grande sorpresa lo vede che bacia Aline. Jace non solo rimprovera Clary per essere arrivata lo stesso ad Idris di nascosto, ma anche le intima di andarsene subito. Clari è afflitta e col cuore a pezzi. L’unico che sembra essere gentile con lei e contento che sia lì è Sebastiam Verlac. Da quel punto in avanti la storia si evolve e gli eventi daranno modo a Clary di capire la strana personalità di Sebastian e chi davvero lui sia. A mio parere è il libro più bello della saga fino ad ora, perché è molto elaborato e la Clare è stata molto brava a saper intrecciare gli eventi e mescolare tutte le storie. In questo libro sono impottantissime le trattazioni di temi importanti come l’omosessualità di Magnus e Alec, l’amore tra persone diametralmente opposte con stili di vita opposti che pure trovano un punto di contatto e si innamorano , dimostrando che ogni tipo di amore è possibile, infine si affronta il tema del lutto con molta tenerezza e maturità.  Infine  sebra quasi un libro conclusivo di una saga, ma si sa che ogni cattivo ha un erede e la storia proseguirà arricchendosi ancora di più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...